Luglio 20, 2019

Fabrizio Consalvi

Successo interno fondamentale per il Milan di Alessandro Lupi, che torna alla vittoria nel campionato Primavera 1 TIM, battendo in casa il Sassuolo per 2-1. Rossoneri che agganciano cosi la Juventus, con il gol di Tsadjout a cui risponde per i neroverdi Rizzi alla mezzora della ripresa. Il gol decisivo lo realizza Sinani, su assist sempre di Tsadjout, vera chiave di volta del match per i rossoneri.

Sono i neroverdi di Tufano a fare la gara, con il Milan si pericoloso ma di rimessa. Sassuolo che si presenta in campo con il neo-acquisto Mota Carvalho arrivato dall'Entella e che si rende pericoloso al 18', rispondendo a Dias che era andato vicino al gol al 5'. A 23' occasione ospite, che costringe Guarnone ad un uscita rischiosa ma alla fine funzionale. Sassuolo che colpisce una traversa con Raspadori nel finale, con portiere rossonero ancora in uscita. Prima frazione che termina 0-0.

Milan che inizia meglio la seconda frazione, prendendo in mano il pallino del gioco, ma mancando in finalizzazione. Lupi ricorre al cambio e sarà quello giusto, perchè Tsadjout appena quattro giri di lancette dopo lo ripaga, infilando Satalino di testa, dopo cross dalla sinistra, 1-0. Sassuolo che si gioca a quel punto tutte le sue carte offensive, trovando il pari con Rizzi al 31', anch'egli sub-entrato neanche un minuto prima, 1-1. E' ancora Tsadjout l'uomo decisivo per i rossoneri, suo il colpo di testa che al 39' libera in area Sinani, per il gol decisivo, 2-1.

MILAN - SASSUOLO 2-1

MILAN: Guarnone, Bellanova, Llamas, Bellodi, El Hilali, Gabbia, Brescianini, Pobega, Forte (37'st Sinani), Dias (15'st Tsadjout), Larsen (6'st Capanni). A disp.: Soncin, Merletti, Campeol, Negri, Torchio, Bargiel, Murati, Finessi, Sanchez. All.: Lupi

SASSUOLO: Satalino, Joseph, Celia, Viero (23'st Cappa), Rossini, Farabegoli, Kolaj (30'st Rizzi), Marini (10'st Amadio), Mota Carvalho, Frattesi, Raspadori. A disp.: Fasolino, Pilati, Aurelio, Diaw, Piscicelli, Ferrini, Palma, Ahmetaj, Maffezzoli. All.: Tufano.

MARCATORI: 19'st Tsadjout (Mi), 31'st Rizzi (Sa), 39'st Sinani (Mi)

NOTE: Ammoniti: Dias, Pobega, Rossini.

 

Successo esterno per il Parma di Iori, nell'anticipo mattutino della 1° giornata di Ritorno del Campionato Primavera 2, Girone A. I gialloblu superano il Carpi a domicilio per 0-2, con vantaggio che arriva al 23', ad opera dell'ex Latina Oberrauch. Raddoppio ad inizio ripresa, con emiliani che vanno sullo 0-2 con Longo. Poco prima era stato espulso l'ex Bologna Saporetti.

CARPI - PARMA 0-2

CARPI: Rossi, Tosi, Ricciotti, Bonacchi, Maiello, Mastromonaco, Nsingi, Insoluto, Maroni, Saporetti. A disp.: Niederwieser, Piccolo, Scacchetti, Di Pierri, Marani, Buonapasqua, Dosso, Giardina, Lillaz, Regis, Toure, Zironi. All.: La Manna.

PARMA: Adorni, De Meio, Oberrauch, Carniato, Di Maggio, Santovito, Mastaj, Binini (28'st Seck), Davitti (17'st Martino), Dodi, Longo (30'st Ingenioso). A disp.: Rao, Vecchi, Garni, Messina, Alanga, Corvi. All.: Iori.

MARCATORI: 23'pt Oberrauch (Pa), 7′st Longo (Pa).

NOTE: Al 3'st Espulso Saporetti (Ca). Ammoniti: Insolito, Mastaj

 

Successo esterno ricco di gol ed emozioni per il Palermo di Gianluca Scurto nella 1° di ritorno del Girone B, Campionato Primavera 2. I rosanero vincono per 2-3 sul Bari a domicilio, con vantaggio di Cannavò al 27' del primo tempo. Inizio ripresa e 1-1 con Lella, ma l'autogol di Viola al quarto d'ora riporta avanti i siciliani. Tris al 37' ancora con Cannavò, che chiude la doppietta personale. Nel recupero 2-3 di Romanazzo.

BARI - PALERMO 2-3

BARI: Zinfollino, Dentamaro, Tedone (19′st Schirone), Tuttisanti (9′st Chinapah), Di Cosmo, Viola, Petruccetti, Lella, Parker, Manzari (27′st Romanazzo), Maffei. A disp.: Artal, Schirone, Giosu, Pesce, Sgaramella, Petrosino, Afonso Calefe, Romanazzo, Chinapah, Deleonardis. All.: De Angelis.

PALERMO: Guddo, Mazza, A. Gallo, M. Gallo, Paula da Silva, Ambro, Rizzo, Santoro, Retucci (32′st Birligea), Silva Marques (42′st Mendola), Cannavò. A disp.: Belladonna, Sicuro, Mansueto, De Marino, Tarantino, Calivà, Mendola, Birligea, Di Paola. All.: Scurto.

MARCATORI: 27′pt Cannavò (Pa), 11′st Lella (Ba), 15′st Viola (Aut.) (Pa), 37′st Cannavò (Pa), 47′st Romanazzo (Ba).

NOTE: Ammoniti: Retucci, Dentamaro, Petruccetti, Parker.

Tris interno per il Cagliari di Max Canzi, nella 1° giornata di ritorno del Girone B, Campionato Primavera 2. I rossoblu battono con tre gol nel primo tempo il Frosinone di D'Antoni, con vantaggio dopo tre giri di lancette ad opera di Joao Pedro, squalificato in Serie A ed utilizzato dalla Primavera dei sardi. Raddoppio al 13' con Gagliano, mentre al 19' fine dei giochi con il 3-0 di Tetteh.

CAGLIARI - FROSINONE 3-0

CAGLIARI: Crosta, Kouadio (30'st Molberg), Pitzalis, Antonini Lui, Marongiu, Cadili, Tetteh (15'st Porru), Porcheddu, Gagliano (40'st Camba), Joao Pedro, R. Doratiotto.

FROSINONE: Palombo, Verde, Centra (20'pt Cococcia), Tarasco, Mastrantonio, Esposito, Origlia, Angeli (31'st Obleac), Persichini (17'st Mastromattei), Errico, Simonelli.

MARCATORI: 3'pt Joao Pedro (Ca), 13'pt Gagliano (Ca), 19'pt Tetteh (Ca)

Parità nell'altro anticipo della 1° giornata del Campionato Primavera 1 TIM tra il Genoa di Sabatini e il Napoli di Beoni. E' 1-1 il punteggio finale tra il grifone e i partenopei, con gol entrambi nella prima frazione. Vantaggio ospite con Leandrinho dopo soli due minuti di gioco, pari che arriva al 24' con Oprut. Genoa che fallisce un calcio di rigore nella ripresa con Schaeper ad ipnotizzare Zanimacchia. Palo poi per Gaetano.

GENOA - NAPOLI 1-1

GENOA: Rolando, Zanoli, Oprut, Seno (31'st Pedersen), Landre, Sibilia (37'st Zola), Piccardo, Bruzzo (19'st Silvestri), Salcedo, Zanimacchia, Karic. A disp.: Bulgarelli, Palmese, Trabacca, Romairone, De Paoli, Filippi. All. Sabatini

NAPOLI: Schaeper, Senese, Scarf, Abdallah Basit, Esposito, Marie Sainte, Mezzoni, Otranto, Leandrinho, Gaetano (43'st Sgarbi), Palmieri (28'st Marino). A disp.: Maisto, Bartiromo, Calvano, Energe, Serrano, Esposito. All. Beoni.

MARCATORI: 2'pt Leandrinho (Na), 24'pt Oprut (Ge)

NOTE: Al 14'st Schaeper (Na), para uun calcio di rigore a Zanimacchia (Ge)

 

Positiva in tutto e per tutto la prova offerta dai nerazzurri di Stefano Vecchi in casa dell'Udinese. Aldilà del successo per 0-3, confezionato dai gol di Zaniolo, Emmers e Colidio, brillano diverse prove, come quelle di Belkheir prima e Rover poi. Ok anche Dekic.

LE PAGELLE DELL'INTER

Dekic - 7: Un muro questa mattina, trova diverse parate importanti, aiutato anche dalla traversa.

Zappa - 6,5: Pochi problemi sul suo lato di campo, offre una buona prova complessiva per i nerazzurri.

Nolan - 6: L'Udinese è pericolosa per buona parte del match, controlla abilmente il reparto offensivo dei friulani.

Lombardoni - 6,5: La solita sicurezza dei nerazzurri di Vecchi. Anche oggi prova solida e matura, poche le sue sbavature.

Corrado - 6: Altro match positivo, messo in difficoltà nella seconda parte di prima frazione, se la cava egregiamente.

Emmers - 8: Nella prima frazione dispensa qualità e giocate decisive, nella ripresa trova il gol personale a porta vuota. Completamento di un match altamente positivo.

Brignoli - 6,5: Si fà vedere con insistenza anche in fase offensiva, dando buone idee e movimenti. Ottima gara.

Schirò - 6,5: Altro match positivo per il centrocampista nerazzurro, in fase di ripartenza nella ripresa è decisivo. (44'st Bettella - s.v.)

Zaniolo - 7: Trova il gol che apre di fatto e indirizza la gara, su assist di Belkheir. A segno per il terzo match di fila. (39'st Gavioli - s.v.)

Belkheir - 7: Suo l'assist per il gol che spezza la gara di Zaniolo, va anche vicino alla gioia personale prima dell'infortunio. (1'st Rover - 7: Ingresso altamente positivo, sforna lui l'assist per il raddoppio. Va anche vicino al gol)

Colidio - 7: Altro match di assoluto spessore, dopo aver fatto tanto per i suoi, trova il terzo gol nel finale.

All.: Vecchi - 7: Inizia il girone di ritorno nel migliore dei modi, sempre in controllo della partita, la sua Inter trova uno 0-3 che è un bel messaggio alle concorrenti.

Sconfitta casalinga per l'Udinese di Giacomin, contro l'Inter di Stefano Vecchi. I nerazzurri passano ad inizio gara, con il solito Zaniolo, ma i friulani restano in partita e se la giocano, nonostante la superiorità degli ospiti.

Gasparini - 6: Poco meno di mezzora di gioco, prima dell'infortunio. Subisce la rete del vantaggio dei nerazzurri, su cui può far poco. (26'pt Pizzignacco - 6,5: Può nulla sul raddoppio, autore di ottime parate sin dal suo ingresso in campo)

Trevisan - 5,5: La difesa a 3 non è proprio la scelta migliore contro il reparto offensivo dei nerazzurri. L'Inter quando viene avanti fà sempre male.

Vasko - 5: Sia Zaniolo, che Belkheir fanno il bello e il cattivo tempo nella prima frazione. In ripartenza poi i nerazzurri sono difficili da contrastare.

Ermacora - 5,5: Voto negativo anche per lui, beffato sia nella prima che nella seconda frazione di gioco.

Vedova - 6,5: Uno dei più attivi della formazione friulana, produce ottime occasioni nella prima parte. Sempre presente.

Brunetti - 6: Gioca un buon primo tempo, proponendosi come al solito in fase offensiva. Sostituito per dare più peso all'attacco. (5'st Djoulou - 6,5: Ingresso positivo il suo, prova il dribbling vincente sulla traversa presa dai friulani.)

Samotti - 5,5: Non un buon match il suo, contro un centrocampo nerazzurro che fisicamente è superiore. (43'st Gkertsos - s.v.)

Paoluzzi - 6,5: Sfortunato in occasione del possibile tap-in che avrebbe potuto riaprire la gara. Uno dei più positivi.

Varesanovic - 5: Si fà vedere poco o nulla rispetto ai suoi compagni di reparto, che creano occasioni importanti.

Ruscio Garmendia - 6,5: Il migliore in campo in assoluto dell'Udinese. Va vicino al gol sia nella prima che nella seconda frazione, fermato anche dalla traversa.

Jaadi - 6: Ha una buona occasione in avvio, poi aiuta e non poco il reparto offensivo muovendosi molto.

All.: Giacomin - 6: Nonostante il ko contro una formazione superiore, decide di giocarsela a viso aperto, mettendo non poca difficoltà alla retroguardia nerazzurra.

Vittoria esterna per l'Inter di Stefano Vecchi, nella 1° giornata di Ritorno del Campionato Primavera 1 TIM. I nerazzurri passano sull'Udinese di Giacomin con il punteggio di 0-3. Vantaggio arrivato sull'asse Belkheir - Zaniolo, con quest'ultimo a segno. Nella ripresa a chiudere il match è Emmers a porta vuota, su assist di Rover, entrato dopo l'intervallo. Tris nel finale con il gol di Facundo Colidio.

Partenza forte dei nerazzurri di Stefano Vecchi, che in dieci minuti di pressing sbloccano il match. Ottima l'iniziativa di Belkheir al 12', il quale mette al centro per Zaniolo che deve solo spingere in rete, 0-1. Udinese colpita e che al 26' deve fare a meno di Gasparini, sostituito tra i pali dal classe '2001 Pizzignacco, ingresso e due parate importanti, entrambe su Belkheir. Friulani che ripartono e non rinunciano, anzi al 34' occasione per Jaadi, il più attivo dei bianconeri insieme a Garmendia, traversa clamorosa di quest'ultimo al 41' con Dekic battuto.

Udinese che si fà vedere anche ad'inizio ripresa, con Dekic protagonista ancora su Garmendia. Friulani costretti però a lasciare spazi, che l'Inter sfrutta al meglio. Al 19' ecco infatti il raddoppio, stavolta è Rover sub-entrato a Belkheir a fornire l'assist per Emmers, che a porta vuota fà 0-2. Inter vicina anche al tris poco dopo, bravo Pizzignacco, con padroni di casa sfortunati con la traversa colpita su respinta di Dekic, Paoluzzi non trova il tap-in per riaprire la gara. Inter che nel finale va per due volte vicina al tris, con Colidio prima e Schirò poi. Tris che arriva al 45' con Facundo Colidio, che trova la gioia personale.

UDINESE - INTER 0-3

UDINESE: Gasparini (26'pt Pizzignacco); Trevisan, Vasko, Ermacora; Vedova, Brunetti (5'st Djoulou), Samotti (43'st Gkertsos), Paoluzzi; Varesanovic, Ruscio Garmendia; Jaadi. A disp.: Donadello, Parpinel, Odasso, Battistella, Siverio Perez, Bocic, Pacos Melo. All.: Giulio Giacomin

INTER: Dekic; Zappa, Nolan, Lombardoni, Corrado; Emmers, Brignoli, Schirò (42'st Bettella); Zaniolo (39'st Gavioli); Belkheir (1'st Rover), Colidio. A disp.: Tintori, Valietti, Sala, Pompetti, Visconti, Adorante. All.: Stefano Vecchi

MARCATORI: 12'pt Zaniolo (In), 19'st Emmers (In), 45'st Colidio (In)

NOTE: Ammoniti: Brignoli, Schirò.

E' on-line il video di Bologna - Juventus. Anticipo della 1° giornata di Ritorno del Campionato Primavera 1 TIM. Pari per 1-1 tra le due formazioni, gol di Portanova e Avenatti. Immagini di SportItalia.

IL VIDEO DI BOLOGNA - JUVENTUS 1-1

 

Appuntamento da Lunedi 22 Gennaio a Giovedi 25 a Coverciano per l'Italia Under 15 del Commissario Tecnico Antonio Rocca. Primo stage del 2018 dopo il Torneo dei Gironi disputato lo scorso mese di Dicembre. Azzurrini che saranno impegnati in quel di Febbraio con una doppia amichevole contro l'Olanda. Di seguito i 33 convocati.

L’elenco dei convocati

Portieri: Sebastiano Desplanches (Milan), Nicolas Gerardi (Inter), Tommaso Luci (Fiorentina);

Difensori: Alessandro Barbetta (Sassuolo), Gabriele Berto (Atalanta), Gabriele Mulazzi (Juventus), Daniele Bolcano (Genoa), Alessandro Cavallini (Sassuolo), Lorenzo Lucchesi (Juventus), Walelu Penazzi (Chievo Verona), Filippo Grassi (Atalanta), Andrea Ceresoli (Atalanta), Matteo Saggioro (Chievo Verona), Francesco Somma (Napoli), Samuel Uccellini (Inter);

Centrocampisti: Andrea Oliveri (Atalanta), Fabio Miretti (Juventus), Mattia Ballabio (Inter), Luciano Pisapia (Juventus), Lorenzo Scandurra (Roma), Demis Maugeri (Torino), Pietro Antonioni (Bologna), Alessandro Logrieco (Bari), Samuel Giovane (Atalanta), Federico Zuccon (Atalanta);

Attaccanti: Davide Acampa (Napoli), Andrea Bonetti (Juventus), Giovanni Giorgi (Juventus), Alessio Pescicolo (Avellino), Luca Magazzu (Inter), Valerio Marinacci (Lazio), Stephane Henoc N’Gbesso (Milan), Alessio Rosa (Atalanta).

Staff – Allenatore: Antonio Rocca; Tecnici federali: Antonio Macidonio e Alberico Evani; Segretario: Francesco Lupi; Preparatore dei portieri: Antonio Chimenti; Medico: Carlo Massafra; Fisioterapista: Andrea Cantera.

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok