Giugno 27, 2019

Fabrizio Consalvi

E' della Spagna di Santi Denia l'amichevole disputata a Vinovo, tra l'Italia Under 17 e i pari-età delle Furie Rosse. I Campioni d'Europa battono gli azzurrini di Carmine Nunziata con il punteggio di 0-2 frutto di un gol per tempo. Vantaggio all'11' della prima frazione di gioco con Arnau Puigmal, raddoppio nella ripresa di Nabil Touaizi. Nel complesso aldilà del ko, buona amichevole degli azzurrini, Spagna che invece ha dimostrato nelle varie fasi di gioco, tutta la sua superiorità attuale.

Prima frazione ad appannaggio della Spagna, ottima come sempre nel possesso della sfera e capace di verticalizzare al momento giusto. Italia che va sull'asse Riccardi - Leone - Vergani, producendo poco e mancando soprattutto nell'ultimo passaggio. Spagna avanti all'11', invito filtrante di Nabil per Arnau, diagonale vincente e 0-1. La reazione degli azzurrini di Nunziata arriva al quarto d'ora, prima Riccardi poi su azione d'angolo è Armini ad impegnare l'estremo difensore delle Furie Rosse. Spagna che al 27' va invece vicina al raddoppio con Bryan Gil. Finale di frazione con Russo a fermare la conclusione di Roberto Gonzales.

Italia più intraprendente nella ripresa. Dopo due minuti è Armini ad andare vicino al pari, palla che sfiora la traversa, mentre al 4 è Riccardi a far venire i brividi alla difesa avversaria, conclusione poco lontana dal palo. Spagna che chiude il match al 21', dal corner trova la battuta vincente Nabil Touaizi, 0-2. Finale contraddistinto ovviamente dalle tante sostituzioni e da un calcio di punizione per gli azzurrini, che porta alla conclusione di Mattioli, sinistro a lato.

ITALIA U17 - SPAGNA U17 0-2

ITALIA U17: Russo (1'st Gelmi); Barazzetta (19'st Ponsi), Armini (33'st Ntube), Gozzi Iweru, Brogni (22'st Bouah); Gyabuaa (1'st Ricci S.), Leone (22'st Cortinovis), Greco J. (19'st Sandri); Ghislandi (1'st Tonin), Riccardi (19'st Fagioli); Vergani (1'st Mattioli). All.: Nunziata.

SPAGNA U17: Arnau Tenas (1'st Joan García); Alpha Richard (1'st Javier), Arnau Tenas (1'st Joan García); Eric García, Ismael (1'st Jaume (10'st Chechu)), Miguel Gutiérrez (10'st Alvaro Sanz); Morante Ruiz, Óscar Castro; Roberto González (19'st Baena Rodríguez), Arnau Puigmal (19'st Pelayo Morilla), Bryan Gil (19'st Cedric); Nabil Touaizi (33'st Sergio Camello). All.: Santi Denia.

MARCATORI: 11'pt Arnau Puigmal (Sp), 21'st Nabil Touaizi (Sp)

NOTE: Ammoniti: Arnau Puigmal.

E' on line il programma gare delle Semifinali dei play-off del Campionato Primavera 2 per conoscere con precisione dateoraricampi di gioco delle partite del Torneo.

Oggi Giovedi 10 Maggio, in base al comunicato della Lega di Serie B, scopri il programma del Campionato Primavera 2.

CAMPIONATO PRIMAVERA 2 TIM 2017/2018 - DATE, ORARI E CAMPI GARE (ai sensi dell’art. 28.2 dello Statuto della LNPB) 

SEMIFINALI - PLAY-OFF

SABATO 19 MAGGIO

EMPOLI - ASCOLI         Inizio Ore 15

(C.S. Monteboro - Empoli (FI)  )

 

DOMENICA 20 MAGGIO

CAGLIARI - BARI         Inizio Ore 11

(Stadio Raccis - Mandas (CA)  )

 

Risultati del Campionato PRIMAVERA 2 TIM in Diretta Live. Come ogni fine settimana anche oggi potrai seguire gli aggiornamenti, con i Risultati, i Marcatori ed i tabellini delle partite del Girone B del Campionato Primavera 2 Tim in Diretta, grazie ai nostri inviati.

Dalle ore 17 si parte con finali, marcatori e tabellini della 26° Giornata. Seguili con noi. Puoi aiutarci nella raccolta inviando aggiornamenti e risultati al numero 392-0536675

CAMPIONATO PRIMAVERA 2 TIM, 26° GIORNATA - RITORNO, SABATO 5 MAGGIO 2018 - ORE 15

GIRONE B 

ASCOLI - SALERNITANA  1-1

ASCOLI: Novi, Tarquini, Perri, Clerici, Diop, Vignati, Tassi, Pellicanò (28’st Invernizzi), Ventola, Mataloni (1’st Buonavoglia), D’Agostino. A disp: Colantonio, Ricciardi, Baraboglia, Ranalli, Da Col, Facchini, Scorza, Capponi, Rossi, Minchillo. All.: Di Mascio.

SALERNITANA: Capasso; Novella, Galeotafiore, D’Acunzo, Vignes; Poddie (26’pt Sette), Iurato, Tucci (19’st Totaro), Gaeta; Bartolotta, De Sarlo (40’st Inserra). A disp: Leggiero, Vitale, Tozzi, Granata, Di Battista, Crispini, Sorrentino, Del Prete, Felicetti. All.: Mariani.

Marcatori: De Sarlo (SA) al 44’ pt, Diop (AS)

 

AVELLINO - FOGGIA 0-3

AVELLINO: Pozzi, Zinno, Frattolillo, Chianese, Ferrari, Siciliano, Nappo, Di Martino, Mentana, D'Apice, Carbonelli. A disp.: Schiano, Offidani, Buonocore, Coiro, Rota, Scognamiglio, Karas. All.: Sergio.

FOGGIA: Sprecace, Rizzi, Caruso, Vallario, Betti, Pertosa, De Cristofaro, Amabile, Lauriola, Muscatiello, Nunziante. A disp.: Lanzetta, Rizzelli, Croce, Cucci, Di Stasio, Carella, Gatto, Palumbo, Di Foggia. All.: Pavone.

MARCATORI: 2'st De Cristofaro (Fg), 17'st De Cristofaro (Fg), 41'st Pozzi (Fg)

 

BENEVENTO - BARI  1-1

BENEVENTO: Barone; Cannavaro, De Caro, Cuccurullo; Parisi, Cavaliere, Ziello, Rillo; Donnarumma (41'st Eletto); Filogamo (34'st Pinto), Santarpia (11'st Menichino). A disp.: Romano, Migliarotti, Conte, Marchetti, Casillo, Delle Curti, Iaquinto, Pietroluongo, Crispo. All.: Romaniello.

BARI: Zinfollino; Tedone, Di Cosmo, Salines, Schirone; Lella (33'st Coratella), Cabella, Tuttisanti; Petrucetti (45'st Ansani), Manzari, Maffei (25'st Romanazzo). A disp.: Artal, Giosu, Viola, Pesce, Dentamaro, Di Stefano, Gagliardi, Maselli, Cafagno. All.: De Angelis.

Marcatori: 4'pt Filogamo (BN), 45'pt Maffei (BA).

 

CAGLIARI - PALERMO 1-1

CAGLIARI: Daga, Kouadio, Cadili, Antonini Lui, Marongiu, Sanna, Ladinetti (35'st Pitzalis), Porcheddu (37'st Camba), Gagliano, Lombardi (26'st Mastromarino), R. Doratiotto. A disp.: CIocci, Sarritzu, Molberg, Porru, Aly, Tetteh, Colarieti, F. Doratiotto, Fini. All.: Canzi. 

PALERMO: Guddo, Rizzo, A. Gallo, De Marino, Fradella, Ambro (28'st Mendola), Sicuro (16'st Lucera), Silva Marques, Birligea (28'pt Tarantino), Santoro, Cannavò. A disp.: Belladonna, Romano, Montaperto, Calivà, Di Paola, Retucci. All.: Scurto. 

MARCATORI: 36'pt Antonini Lui (Ca), 20'st Santoro (Pa) (Rig.)

NOTE: Al 18'st Espulso Sanna (Ca), per doppia ammonizione. Ammoniti: Rizzo, Gagliano, Ambro, De Marino.

 

CROTONE - PESCARA  0-3

CROTONE: Figliuzzi, Rodio, Carrozza, Gennari, Alfano, Livieraz, Barillari, Villa, Markovic (16’st Calderaro), Senatore (35’st Diletto), Ruggiero (10’st Sapone). A disp.: Latella, Araldo, Santoro, Multari, Campanile, Figni, Falzetta, La Rosa, Dubicikas. All.: Parisi.

PESCARA: Vidovsek, Gifford, Zugaro, Marafini, Minelli, Camilleri (16’st Pierpaoli), Morselli, Palestini, Borrelli (25’st Mancini), Cernaz (35’st Diana), Scimia. A disp.: Cozzella, Martella, Ferrini, D’Angelo F., Pavone, Palladini, Mercado. All.: Epifani.

Marcatori: 6'pt Marafini (PE), 24'pt Cernaz (PE), 20'st Morselli (PE).

 

FROSINONE - PERUGIA  1-0

FROSINONE: Marcianò; Centra, Verde, Tarasco; Origlia, D’Angeli (74′ Cococcia), Angeli, Gori, Esposito (82′ Presicci); Alfonsetti (55′ Persichini), Mancini. A disp.: Graziano, Cerroni, Capogna, Obleac, Simonelli.  All.: Di Palma.

PERUGIA: Cucchiararo; Patrignani, Pessot (75′ Corsi), Ceccuzzi, Orlandi; Martinelli, Settimi (88′ Anello), Barbarossa; Amadio, Bagnolo (58′ Sbordone), Loffredo. A disp.: De Maio, Amatucci, Giordano, Subbicini. All.: Mancini.

Marcatori: 34′ Mancini (FR).

 

Riposa: TERNANA U

CLICCA QUI PER VEDERE LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO PRIMAVERA 2, GIRONE B

 

Nuovo appuntamento con la rubrica dedicata ai Top Player del Campionato Under 16 A e B. Ecco, nel dettaglio, giocatori e squadre che si sono messi in evidenza nel corso della 14° Giornata: 

Ferrari (Pro Vercelli)

Sua la doppietta con gol decisivo nella trasferta di Parma. La Pro Vercelli fanalino di coda del Girone A coglie la prima vittoria in campionato, con un 2-3 da brividi contro gli emiliani. Avanti per 0-2 con il raddoppio di Belluca, viene rimontata in tre minuti da Casarini e Schifano. Nella ripresa è Ferrari a decidere il match. Pro Vercelli che aggancia il Carpi a quota 7. Infine sempre per restare in tema di doppiette, da segnalare quella di Lombardi dell'Empoli, nel 3-2 proprio contro il Carpi.

REMUNTADA BLUCERCHIATA

Come non inserire Novara - Sampdoria 3-4, con blucerchiati allenati da Alessi protagonisti di una super rimonta dal 3-0 per i piemontesi. Dal gol del 3-1 a fine primo tempo di Aquino al 3-2 siglato da Simone ad inizio ripresa, per finire con la doppietta poi decisiva di Gaggero. Sampdoria salita al quarto posto, con sorpasso proprio sul Novara e sul Genoa. Chiusura con un pari quello per 3-3 tra Spezia e Torino.

Ghisolfi (Cremonese)

Formazione grigiorossa davvero indigesta per la viola. Cremonese capace di strappare 4 dei 6 punti in palio tra Under 16 e 15. Per i classe '2002 vittoria esterna a sorpresa, con il gol di Ghisolfi decisivo dopo otto minuti del primo tempo. Ko che costa alla Fiorentina altri tre punti rispetto alla Juventus, ora lontana 9 lunghezze. Cremonese che sale a 12.

Priore (Chievo Verona)

Come Lewandowski in Champions League in un Borussia Dortmund - Real Madrid Semifinale di qualche anno fà. Come Immobile contro la Spal per arrivare ad una partita più recente. Il poker di Priore tra il 4' del primo tempo e il 5' della ripresa ha un qualcosa di straordinario. Il suo Chievo batte il Cittadella in casa e con i suoi 4 gol sorpassa il Cagliari e aggancia insieme al Bologna, il Milan al quarto posto.

HELLAS VERONA

Infligge alla Lazio di Fratini il ko più pesante di questa 1° giornata di Ritorno del Girone B. Lazio che perde il primato in coabitazione con l'Inter, capace di calare la cinquina in casa contro l'Udinese. Hellas Verona che trova il nono posto con questi tre punti, agganciando Brescia e Spal, dopo lo 0-3 di quest'ultimi contro le Rondinelle.

Manca (Cagliari)

Pari nel big-match tra Cagliari e Milan. Un 2-2 che porta la firma di Manca per i rossoblu, con una doppietta tra il 17' e il 38' del primo tempo. Per i rossoneri doppia risposta, prima con Cattaneo, poi nel finale e in extremis con Colombo. Vittoria sfumata per la compagine di Suazo, con la trasferta sul campo del Cittadella e un turno il prossimo da poter sfruttare.

DERBY BENEVENTO

Se nell'Under 15 il derby campano ha sorriso agli irpini, per i classe '2002 la vittoria è stata dei giallorossi di Formisano. 1-3 del Benevento ad Avellino, i gol di Delli Carpini, Solimeno su rigore e Ferrero e 1° giornata di ritorno sfruttata in pieno. 2 i punti guadagnati sul Frosinone agganciato al secondo posto. Davanti sorpasso in vetta del Napoli di Carnevale, dopo il 2-1 alla Ternana e il pari della Roma a Palermo.

E' on line il programma gare della 30° Giornata, 15° di Ritorno del Campionato Primavera 1 per conoscere con precisione dateoraricampi di gioco delle partite del Torneo.

Oggi Mercoledi 16 Maggio, in base al comunicato della Lega di Serie A, scopri il programma del Campionato Primavera.

CAMPIONATO PRIMAVERA 1 TIM 2017/2018 - DATE, ORARI E CAMPI GARE (ai sensi dell’art. 31.2 dello Statuto/Regolamento della Lega Nazionale Professionisti Serie A)

30ª GIORNATA - 15° - RITORNO

SABATO 19 MAGGIO

Ore 13:

BOLOGNA - INTER                   (Differita RaiSportHD, Ore 18)

(COMUNALE CAVINA 1 DI BOLOGNA)

 

CHIEVO VERONA - UDINESE 

(COMUNALE DI CASELLE SOMMACAMPAGNA)

 

JUVENTUS - ATALANTA            (Diretta SportItalia)

(CAMPO ALE & RICKY C/O JTC DI VINOVO)

 

MILAN - HELLAS VERONA

(CENTRO SPORTIVO VISMARA DI MILANO)

 

NAPOLI - SAMPDORIA

(CAMPO SPORTIVO DI SANT’ANTIMO)

 

Ore 15:

GENOA - ROMA

(CAMPO GAMBINO DI ARENZANO)

 

LAZIO - TORINO

(CAMPO MIRKO FERSINI DI FORMELLO)

 

SASSUOLO - FIORENTINA

(STADIO FERRARINI DI CASTELLARANO)

 

Nuovo appuntamento con la rubrica dedicata ai Top Player del Campionato Under 17 A e B. Ecco, nel dettaglio, i giocatori o le squadre che si sono messe in evidenza nel corso della 14° Giornata: 

Bertolini (Empoli)

Sua la doppietta, alla fine dei conti decisiva nella vittoria esterna dell'Empoli di Buscè, sulla Sampdoria per 2-3. Tre punti utili alla compagine toscana per sorpassare il Carpi, in nona posizione. Quinto centro stagionale per Bertolini, che ora con l'Empoli ospiterà il Genoa in casa.

Pierozzi - Servillo (Fiorentina)

La coppia che ha deciso insieme a Simic, la sfida dei viola in casa della Pro Vercelli. Cinquina esterna della compagine di Cioffi, stabilmente in quinta posizione e in piena lotta play-off. Per Pierozzi anche il terzo posto nella classifica marcatori del raggruppamento, in coabitazione con Kadjo della Cremonese e Yayi Mpie, gioiello della Sampdoria.

CREMONESE

Eccolo invece il risultato più importante all'interno del Girone A. La vittoria dei grigiorossi di Danelli con la Juventus in casa per 2-1. Le reti di Bingo e Girelli in rimonta sul parziale vantaggio bianconero siglato da Fagioli. Vittoria pesante per la Cremonese ottava, che ora andrà a Firenze. Ko che ha prodotto il sorpasso in vetta, ad opera del Torino.

Cannas (Cagliari)

E' suo il gol più importante invece all'interno del Girone B. La vittoria interna dei rossoblu guidati da Melis, sulla Lazio di D'Andrea, porta i sardi a tenere il terzo posto pari al Milan. In un weekend dove complessivamente hanno vinto cinque delle prime sei, con sorpasso del Bologna sul Chievo e un solo pari, quello del Cesena a Udine. Per Cannas, anche il primo posto in solitaria nella classifica marcatori.

Correnti (Palermo)

Un'altra doppietta per un'altra vittoria pesante. E' quella del Palermo in casa e per 2-0 sul Frosinone, decisa da due gol del calciatore rosanero. Palermo ora a quota 17 e lontano dalla zona play-off. Ko invece che lascia il Frosinone in quinta posizione, con il doppio sorpasso prodotto dall'Ascoli.

ASCOLI

Eccola appunto la vittoria più importante all'interno del Girone C. Il gol decisivo di Pulsoni alla mezzora della ripresa sul Napoli, porta i bianconeri a quota 25 e al terzo posto pari ai partenopei. Ascoli che ora andrà a far visita alla Ternana, pronto ad approfittare del big-match tra il Napoli e la Roma in fuga.

Lauro (Crotone) - Iannone (Salernitana)

Due doppiette per chiudere la nostra Top settimanale. Quelle fatte registrare in Crotone - Salernitana 4-3. I gol di Lauro valgono la vittoria finale per i rossoblu, in piena zona play-off e al sesto posto del Girone C. Quelli di Iannone, portano a 13 le reti stagionali per il bomber granata, capo-cannoniere del raggruppamento.

Ecco puntuale la Top 11 del Campionato Primavera scelta dalla redazione di CalcioNazionale.it per la 17° Giornata. 

In porta premiato Rollandi del Genoa. In difesa quartetto composto da Donadello dell'Udinese da un lato e da Meadows della Roma. Centrali Altare e Bastoni.

A centrocampo insieme a Burnetti dell'Udinese ci sono Stefanec dell'Hellas Verona e Brescianini del Milan. Attacco infine con Gaetano del Napoli, con Gori Raspadori.7

E' on-line il video di Napoli - Ternana. Match valido per la 14° Giornata del Campionato Under 16 Serie A e B, Girone C. Vittoria interna per gli azzurrini, 2-1 con gol di Cioffi e Mancino, rete di Fratoni per i rossoverdi. Immagini e montaggio a cura di IamNaples.

IL VIDEO DI NAPOLI - TERNANA 2-1

 

E' on-line il video di Napoli - Ternana. Match valido per la 14° Giornata del Campionato Under 15 Serie A e B, Girone C. Tris interno per gli azzurrini, con gol di Acampa, Pesce e D'Angelo. Immagini e montaggio a cura di IamNaples.

IL VIDEO DI NAPOLI - TERNANA 3-0

E' on-line il video di Sampdoria - Empoli. Match valido per la 14° Giornata del Campionato Under 17 Serie A e B, Girone A. Successo esterno per gli azzurrini di Buscè, 2-3 con doppietta di Bertolini, più gol di Perruzza. Padroni di casa a segno con Maglie e Yayi Mpie. Immagini e montaggio a cura di U.C. Sampdoria.

IL VIDEO DI SAMPDORIA - EMPOLI 2-3

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok