Agosto 05, 2020

Fabrizio Consalvi

Back-to-back per l'Inter Primavera, che vince il secondo Scudetto consecutivo. I nerazzurri di Stefano Vecchi battono ancora la Fiorentina, stavolta ai supplementari con i gol di Colidio e Rover, uno per tempo negli extra-time. Stagione perfetta quella dei nerazzurri, con Supercoppa e Viareggio, lasciando per strada a livello nazionale solo la Coppa Italia.

LE PAGELLE DELL'INTER

Pissardo - 6,5: Pochi pericoli a dire il vero per lui, qualche conclusione dalla distanza nei novanta minuti nei quali si fà trovare sempre pronto.

Valietti - 6,5: Gara di qualità la sua, cross tagliati interessanti e una conclusione al volo velenosa. Bene anche a livello difensivo.

Bettella - 6,5: Subito una chiusura degna di nota e una gara nel complesso con pochi pericoli, a chiudere una stagione super.

Nolan - 7: Il migliore nel reparto arretrato nerazzurro, tiene fisicamente e non solo sia Gori che Sottil, andando anche in anticipo.

Lombardoni - 6: Buona prova anche per lui, la Fiorentina è pericolosa solo dalla distanza, mai o quasi all'interno dell'area di rigore.

Sala - 7,5: Gioca una Finale super, è sempre presente sia in fase offensiva che in quella difensiva, attacca e mette comunque qualità. (6'sts Zappa - s.v.)

Emmers - 6,5: Gara sempre di grande qualità come il suo solito, tanti i cross messi in area di rigore e le giocate durante il match. (37'st Gavioli - 6,5: Ottimo ingresso, da nuova energia all'attacco nerazzurro, provoca lui il gol del raddoppio.)

Pompetti - 7: Prende per mano i nerazzurri nella fase cruciale della gara, girando la sfera da destra a sinistra, sempre velenoso con i suoi cross.

Zaniolo - 6,5: Meno incisivo rispetto alla Semifinale. Comunque presente nella fase decisiva, sua la conclusione che provoca il vantaggio.

Colidio - 8: Sia a destra che a sinistra, svaria su tutto il fronte d'attacco ed è l'uomo più pericoloso dei nerazzurri. Firma il gol che vale lo Scudetto, giocando una Finale superba.

Adorante - 6: Qualche colpo di testa velenoso e una buona presenza in area di rigore. Sostituito ad inizio di ripresa. (12'st Rover - 7: Ormai è un classico, entra nella ripresa e cambia la partita. Stavolta è un diesel, suo il gol dello 0-2 che mette in ghiaccio il tricolore.)

All.: Vecchi - 8: Per lui parlano i numeri, tre Finali vinte in stagione su tre disputate, quattro se ci mettiamo lo Scudetto della scorsa stagione. La sua Inter non sbaglia un colpo nei momenti decisivi, forte difensivamente (sua caratteristica da sempre) e piena di talento davanti. Secondo titolo di fila.

Secondo Scudetto consecutivo, mini-triplete stagionale considerando Supercoppa, Viareggio e il tricolore conquistato stasera per l'Inter di Stefano Vecchi, che battendo la Fiorentina ai supplementari ha vinto il 9° Scudetto in categoria. Queste le parole del tecnico ai microfoni di SportItalia. "Non è l'Inter di Vecchi, ma è l'Inter dello staff, di tutto il Settore Giovanile. Io ci metto del mio, ma insieme abbiamo creato una sinergia importante. Vincere non è scontato. Normale che la stagione inizia con i ragazzi che possono solo che migliorare, basta che si mettono a disposizione. All'inizio avevo detto che come gruppo questo è il migliore che io abbia mai avuto e lo ribadisco stasera. Anche le altre squadre che ho avuto erano forti, ma più negli undici". Domanda sul futuro del tecnico e sulle voci che lo vogliono pronto all'addio ai nerazzurri: "Sul futuro ne parleremo con calma con la società, non ho parlato assolutamente con nessuno perchè non era giusto, non era il momento. Ora parleremo e faremo i vari programmi, ho 2 anni di contratto ma la società sa che se arriva l'offerta giusta per tornare tra i grandi avrebbe un altro stimolo. Però vedremo". Infine sulla differenza di rendimento dell'Inter, tra la prima squadra e il Settore Giovanile, dalla Primavera in giù: "E' il calcio italiano che rende difficile questa cosa, abbiamo un Settore Giovanile di grande livello, ma andare poi a confrontarci a livello internazionale diventa difficile. Dedico lo Scudetto a noi, per l'impegno e il sacrificio".

Orgoglioso della strada fatta. E' Emiliano Bigica tecnico della Fiorentina, dopo il ko nella Finale Scudetto del campionato Primavera 1 contro l'Inter. L'allenatore intervistato ai microfoni di SportItalia commenta cosi l'intera stagione dei viola. "Sono soddisfatto, è oggettivo che la squadra abbia fatto una stagione di buon livello, se non alto. Devo ringraziare la società che mi ha messo a disposizione una rosa competitiva e sul quale ho cercato di dare il massimo. Abbiamo giocato due Finali, sia al Viareggio che oggi, arrivando qui per giocare alla pari. Anche stasera è stata combattuta, siamo arrivati ai supplementari, l'assenza dopo 20 minuti di Diakhatè si è fatta sentire a livello fisico. Lui è un giocatore importante per noi. Dispiace non essere riusciti a portare lo Scudetto a Firenze dopo tanti anni, ma di ognuno dei ragazzi porterò qualcosa per tutta la mia vita". Domanda anche sul futuro dei suoi ragazzi e sul livello del campionato: "Si lavora per preparare i ragazzi al calcio dei grandi, come dicevo anche in altre interviste questo campionato di un livello più alto ha formato tanto, preparandoli spero al calcio dei grandi. Per quel che riguarda me ci metto tanta passione, insegnando loro tante cose e la testimonianza è il rinnovo prima delle Finali. Ringrazio i Della Valle, Corvino e Vergine, che hanno apprezzato il nostro lavoro"

Soddisfatto e non potrebbe essere altrimenti il match-winner Facundo Colidio, intervenuto ai microfoni di SportItalia, subito dopo il fischio finale e lo Scudetto conquistato: "C'è grande felicità ed è meritata, abbiamo disputato una grande partita e non potevamo chiedere altrimenti a noi stessi". Domanda anche sulla sua Argentina e sul futuro del giocatore: "Si chiedono se sono forte? L'hanno visto anche qua in Italia, il mio futuro è all'Inter"

L'Inter di Stefano Vecchi si conferma Campione d'Italia Primavera. I nerazzurri battono per 0-2 ai supplementari la Fiorentina di Bigica, con i gol di Colidio e Rover. Secondo titolo di fila per i nerazzurri, 9° complessivo, l'Inter raggiunge il Torino in vetta alla speciale classifica. Accoppiata Viareggio - Scudetto nella stagione 2017/2018.

17'sts: Finisce qui! Inter Campione d'Italia per la 9° volta, 2° titolo consecutivo!

10'sts: Fiorentina vicina all'1-2, angolo e colpo di testa murato dalla difesa nerazzurra...

6'sts: Cambio Inter, Zappa per Sala...

4'sts: Fiorentina che prova ad attaccare con l'orgoglio. Gioco fermo per crampi di Lombardoni...

2'sts: GOOOOOOOOOOLLLL!! Raddoppio dell'Inter, con Rover da pochi passi, dopo iniziativa di Gavioli...

1'sts: Inizia il secondo supplementare...

16'pts: Finisce qui il primo extra-time...

15'pts: Ancora Fiorentina con caparbietà, Valietti sbaglia, Gori serve Ranieri, palla alta sopra la traversa...

14'pts: Fiorentina vicina al pareggio! Cross dalla sinistra e Marozzi di testa fà la barba al palo... 

10'pts: Uno-due e calcio di punizione per l'Inter nei pressi dell'area di rigore...

7'pts: Cambio viola, Marozzi per Lakti...

6'pts: Reazione della Fiorentina, punizione e colpo di testa di Hristov di poco fuori sul fondo...

3'pts: GOOOOOOOOOOOOOLLLL! Inter in vantaggio! Zaniolo impegna Cerofolini che fà una gran parata, poi su Colidio non può nulla, 0-1!

3'pts: Ancora Pompetti stavolta dalla distanza, destro parato da Cerofolini...

2'pts: Punizione per l'Inter, batte Pompetti, Facundo Colidio non arriva sulla sfera...

1'pts: Inizia il primo tempo supplementare...

48'st: Finisce qui! Si va ai supplementari...

46'st: Cartellino giallo per Lombardoni...

45'st: Sono 3 i minuti di recupero...

42'st: Cambio per i viola, Caso per Meli...

39'st: Ancora nerazzurri, prima Pompetti impegna Cerofolini che manda in corner. Poi dall'angolo Bettella va di testa, fuorigioco di Rover...

37'st: Cambio Inter, Gavioli per Emmers...

36'st: Pompetti prova dalla distanza con il sinistro, para Cerofolini...

35'st: Inter che stringe la Fiorentina in area di rigore, cross di Emmers, viola che si difendono ancora con ordine...

31'st: Serpentina in area di rigore di Sala, chiuso, poi viola che ripartono e guadagnano punizione respirando...

30'st: Cartellino giallo per Sala, fallo su Gori in ripartenza...

29'st: Nerazzurri che provano con l'esterno di Valietti, sempre attento Cerofolini...

27'st: Inter che insiste, doppio cross di Pompetti, murato dai viola...

23'st: Rispondono i viola, Valencic di destro da fuori, devia in angolo Pissardo...

23'st: Nerazzurri vicini al vantaggio, cross da destra, Rover anticipa di testa, sfera fuori...

22'st: Ancora nerazzurri, altro cross stavolta di Rover, altro intervento in anticipo dei viola...

19'st: Inter velenosa dalla sinistra, cross non intuito da Colidio, poi sul contro-cross viola che liberano l'area...

16'st: Fiorentina che prova la conclusione con Valencic dalla distanza, sinistro alto...

15'st: Nerazzurri che provano dalla distanza, cross di Valietti murato dai viola, Sala manda poi sopra la traversa...

12'st: Cambio Inter, Rover per Adorante...

12'st: Primo giallo per l'Inter, Colidio...

11'st: Inter ancora pericolosa, cross in profondità per Sala, che arriva in estirada, sfera sul fondo...

8'st: Ancora Inter che inizia a crescere d'intensità, Adorante di testa para Cerofolini...

7'st: Zaniolo fa fuori in dribbling mezza difesa viola, poi viene anticipato prima della battuta...

5'st: Giallo a Lakti, secondo ammonito per i viola...

4'st: Viola pericolosi con Sottil all'interno dell'area di rigore, murato da Meli compagno di squadra...

2'st: Batte lo stesso Gori di sinistro, sfera alta sopra la traversa...

2'st: Fiorentina che risponde subito, punizione dal limite conquistata da Gori...

2'st: INTER VICINA AL GOL! Cross di Emmers, tacco di Colidio e gran parata di Cerofolini...

1'st: Iniziata la ripresa...

46'pt: Dopo un minuto di recupero, fine primo tempo...

46'pt: Ammonizione per Sottil, simulazione...

41'pt: Occasione Inter, cross da destra su apertura di Emmers, Zaniolo di testa alto...

39'pt: Nerazzurri che provano da destra, sfera per Emmers diagonale che termina sul fondo...

38'pt: Fiorentina che prova per vie centrali, muro dei nerazzurri che ripartono con Colidio, esce Cerofolini e in anticipo manda in fallo laterale...

34'pt: Inter che si fà vedere dalla destra, cross per Adorante che si gira, Cerofolini anticipa la battuta e prende la sfera...

32'pt: Dal corner Nolan di testa, para Cerofolini...

32'pt: Emmers prova a dare la scossa ai suoi, angolo per i nerazzurri. Match finora sotto ritmo per entrambe...

29'pt: Dall'angolo stacca di testa Faye, palla che termina larga sul fondo...

28'pt: Ancora viola in fase offensiva, stavolta Ranieri va al cross deviato in corner...

25'pt: Gori va via sulla sinistra, finta e cross all'interno dell'area di rigore, arriva Faye ma non trova il tempo della battuta...

23'pt: Ancora nerazzurri in fase offensiva, lancio lungo troppo per Zaniolo, palla sul fondo...

20'pt: Sfortunato Diakhatè deve lasciare il campo, entra Faye...

19'pt: Fiorentina pericolosa con il sinistro a giro di Sottil, palla sopra la traversa...

19'pt: Angolo per i nerazzurri, con la Fiorentina che libera facilmente, contro-cross e Adorante di testa, facile per Cerofolini...

18'pt: Valietti va via sulla destra, fermato nei pressi dell'area di rigore, punizione pericolosa per i nerazzurri...

15'pt: Fiorentina velenosa sulla destra, con Sottil che recupera la sfera, cross per Diakhatè ma in fuorigioco...

14'pt: Punizione calciata sulla barriera, Inter che riparte con il possesso palla...

12'pt: Calcio di punizione con Diakhatè a terra in favore dell'Inter, fallo di mano di Hristov...

9'pt: Prima sortita viola che difende con ordine, cross di Ferrarini da destra, esce Pissardo...

6'pt: Possesso palla nerazzurro, da sinistra a destra, Valietti non trova la sfera e fallo laterale...poi su cross di Emmers non arriva nessuno...

5'pt: Inter subito aggressiva e in pressing, prima Emmers, poi Zaniolo conquistano angolo...

3'pt: Ancora nerazzurri, sempre sulla parte di destra del campo, angolo conquistato da Emmers...dal corner viola che liberano l'area...

2'pt: Punizione battuta tagliata, Bettella arriva di testa, sfera fuori sopra la traversa...

2'pt: Calcio di punizione sulla tre-quarti di destra per l'Inter, fallo su Adorante...

1'pt: Iniziata la Finale Scudetto...

CAMPIONATO PRIMAVERA 1 TIM, FINALE SCUDETTO - SABATO 9 GIUGNO

FIORENTINA - INTER 0-2 dts (0-0)

FIORENTINA: Cerofolini; Ferrarini, Ranieri, Lakti (7'pts Marozzi), Valencic, Meli (42'st Caso), Diakhate (20'pt Faye), Gori, Sottil, Pinto, Hristov. A disp.: Ghidotti, Purro, Nannelli, Longo, Toure Diawara, Simonti, Pierozzi, Dutu. All.: Bigica

INTER: Pissardo; Valietti, Bettella, Nolan, Lombardoni, Sala (6'sts Zappa); Emmers (37'st Gavioli), Pompetti, Zaniolo; Colidio, Adorante (12'st Rover). A disp.: Dekic, Tintori, Schirò, Corrado, Rada, Roric, Vergani, Merola, D'Amico. All.: Vecchi.

MARCATORI: 3'pts Colidio (In), 2'sts Rover (In)

NOTE: Ammoniti: Sottil, Lakti, Colidio, Sala, Lombardoni.

Vittoria interna per il Livorno Campione d'Italia, nelle Semifinali d'andata del campionato Berretti, per società di Serie C. Gli amaranto superano per 2-0 il Racing Fondi, frutto di un gol per tempo, prima Lischi poi Malandruccolo decidono il primo round. Nell'altra sfida è 1-1 invece tra Renate e Feralpisalò, con vantaggio ospite di Turlini e pari nella ripresa di Citterio. Lunedi le gare di ritorno, Giovedi al Poggio degli Ulivi alle ore 10.30, la Finale Scudetto.

CAMPIONATO BERRETTI, SERIE C- SEMIFINALI - ANDATA

RENATE - FERALPISALO' 1-1

MARCATORI: 37'pt Turlini (Fe), 7'st Citterio (Re)

 

LIVORNO - RACING FONDI 2-0

MARCATORI: 30'pt Lischi (Li), 28'st Malandruccolo (Li)

Inizia il percorso verso l'Europeo Under 19 per l'Italia del Commissario Tecnico Paolo Nicolato, che ha diramato le convocazioni per uno stage di preparazione a Milanello, in programma la prossima settimana da Martedi 12 a Domenica 17 Giugno. Italia che dal 16 al 29 Luglio sarà impegnata in Finlandia dove affronterà nel girone della rassegna continentale, i padroni di casa, il Portogallo e la Norvegia.

L’elenco dei convocati

Portieri: Marco Carnesecchi (Atalanta), Michele Cerofolini (Fiorentina), Alessandro Plizzari (Ternana);

Difensori: Matteo Anzolin (Juventus), Alessandro Bastoni (Atalanta), Raoul Bellanova (Milan), Davide Bettella (Inter), Antonio Candela (Genoa), Enrico Del Prato (Atalanta), Luca Pellegrini (Roma), Marco Sala (Inter), Alessandro Tripaldelli (Juventus), Gianmaria Zanandrea (Juventus);

Centrocampisti: Andrea Danzi (Verona), Davide Frattesi (Sassuolo), Matteo Gabbia (Milan), Alessandro Mallamo (Atalanta), Andrea Marcucci (Roma), Filippo Melegoni (Atalanta), Sandro Tonali (Brescia), Nicolò Zaniolo (Inter);

Attaccanti: Enrico Brignola (Benevento), Christian Capone (Pescara), Moise Bioty Kean (Verona), Marco Olivieri (Juventus), Andrea Pinamonti (Inter), Gianluca Scamacca (Cremonese).

Staff – Coordinatore nazionali giovanili: Maurizio Viscidi; Allenatore: Paolo Nicolato; Assistente allenatore: Mirco Gasparetto; Segretario: Aldo Blessich; Preparatore atletico: Vincenzo Pincolini; Preparatore dei portieri: Gian Matteo Mareggini; Medici: Matteo Vitali; Fisioterapista: Nicola Sanna.

L'intervista a Stefano Vecchi, allenatore dell'Inter dopo la vittoria per 1-0 sulla Juventus nella Semifinale del campionato Primavera 1. I nerazzurri con il gol di Zaniolo, raggiungono la seconda Finale consecutiva. Sabato sera contro la Fiorentina la sfida Scudetto. Le parole di Vecchi ai microfoni di SportItalia.

L'INTERVISTA A S. VECCHI (INTER)

Le parole di Alessandro Dal Canto, tecnico della Juventus nel dopo-gara della Semifinale del campionato Primavera 1 contro l'Inter. I bianconeri vengono sconfitti per 1-0 con gol decisivo di Zaniolo al 3' del secondo tempo. Di seguito l'intervista dell'allenatore della Juventus ai microfoni di SportItalia.

L'INTERVISTA AD A. DAL CANTO (JUVENTUS)

E' on-line il video di Inter - Juventus. Match valido per la Semifinale del campionato Primavera 1 TIM. Successo per 1-0 dei nerazzurri di Vecchi, gol decisivo di Zaniolo. Immagini di SportItalia.

IL VIDEO DI INTER - JUVENTUS 1-0

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok