Giugno 03, 2020

Alessandro Grandoni

Vittoria per 10-1 del Torino Primavera di Federico Coppitelli nel test amichevole con il Cumiana. Nel primo tempo parziale di 5-0 in favore dei granata con le doppiette di Djoulou e Millico e la rete di Kone, 3-0 nel secondo tempo tutto nel segno di Moreo, autore di una tripletta, mentre nel terzo tempo i granata si impongono per 2-1 con le reti di Moses e ancora Konè. Ecco il tabellino completo della gara, riportato da toronews.net

 

TORINO-CUMIANA 10-1

Primo tempo 5-0

Torino (3-4-3): Gemello; Enrici, Perazzolo, Potop; Gilli, Tesio, Adopo, Ricossa; Millico, Djoulou, Kone

Reti: 21′ e 38′ Djoulou, 26′ e 31′ Millico, 32′ Kone

Secondo tempo 3-0

Torino (3-4-3): Trombini; Ambrogio, Laurenzi, Samake; Munari, Sammartino, De Angelis, Sandri; Petrungaro, Rauti, Moreo

Reti: 12′ e 18′ e 20′ Moreo

Terzo tempo 2-1

Torino (3-4-3): Lewis; Ambrogio, Laurenzi, Samake; Spaneshi, Sandri, Guerini, Munari; Kone, Brahimi, Moses

Reti: 10′ Moses, 12′ Kone

Tutto pronto per la finalissima dell'Europeo Under 19. Alle ore 18.30 italiane la squadra di Nicolato sfiderà il Portogallo (diretta Rai 2). Il tecnico azzurro proporrà il 4-3-3, pochi i dubbi di formazione con l'Italia che dovrebbe probabilmente affidarsi a Plizzari in porta, in difesa Bellanova, Bettella, Zanandrea e Tripaldelli, a centrocampo Frattesi con Tonali e Zaniolo mentre in avanti, ad affiancare il perno centrale Kean, ci saranno Brignola e Capone. Una squadra, quella azzurra, che soprattutto in attacco può vantare giocatori di calibro e qualità, con Pinamonti e Scamacca pronti a subentrare in caso di bisogno. 

Ecco le due probabili formazione a poche ore dal calcio d'inizio: 

LE PROBABILI FORMAZIONI   ITALIA - PORTOGALLO

ITALIA (4-3-3): Plizzari; Bellanova, Bettella, Zanandrea, Tripaldelli; Frattesi, Tonali, Zaniolo; Brignola, Kean, Capone. A disp.: Cerofolini, Gabbia, Candela, Del Prato, Mallamo, Pinamonti, Marcucci, Melegoni, Scamacca. All. Nicolato

PORTOGALLO (4-5-1): Diogo Costa; Thierry Correia, Diogo Queirós, Correia, Rúben Vinagre; Francisco, Miguel Luís, Florentino, Quina, João Filipe; José Gomes. A disp.: João Virginia, Nunes, Teixeira, Mesaque Dju, Correia, Moura, Elves Baldé, Carmo, Nuno Santos. All.: Sousa

Prosegue la preparazione dell'Atalanta Primavera verso il campionato. Nel test di ieri la formazione bergamasca ha superato con il punteggio di 4-3 il Pontisola. Nel primo tempo tre reti messe a segno da Piccoli, Traorè e Da Riva, il Pontisola non molla e si riporta fino al 3-2. Nella ripresa arriva il poker messo a segno da Nivokazi primo del terzo e ultimo gol del Pontisola per il 4-3 finale. 

L’inizio della preparazione alla stagione 2018-19 della Formazione Primavera del Parma – affidata a Mister Pasquale Catalano, vice allenatore Lorenzo Piscina, Preparatore Atletico Michele Grassi, Allenatore dei Portieri Michele De Bernardin – è programmata per le ore 15.30 di lunedì 30 Luglio 2018 con il raduno al Centro Sportivo di Collecchio. Martedì 31 Luglio 2018 ci saranno le visite mediche e i test al mattino e allenamento al pomeriggio (ore 16 x 16.30). Doppie sedute mercoledì 1° Agosto e Giovedì 2 Agosto (ore 9 x 9.30 e 16 x 16.30) e una sola seduta mattutina Venerdì 3 Agosto. Il primo test amichevole è previsto per le ore 17 di Sabato 4 Agosto 2018 sul campo Levantini di Lentigione (RE) contro la prima squadra del Lentigione Calcio.

In conferenza stampa presente il neo atalantino Davide Bettella, capitano contro la Francia, simbolo della giovane Italia perché uno dei sei sotto età presenti tra gli Azzurrini: “ I portoghesi sono molto forti, hanno velocità e buona tecnica individuale, capaci di cambi di passo improvvisi. In particolare, oltre a Trincao, mi ha colpito Quina (autore del secondo gol contro l’Italia ndr) ma a parte le individualità, il loro gioco collettivo è ben organizzato: li abbiamo battuti ma oggi sarà un’altra storia. Dovremo mettere testa ma soprattutto tanto cuore per dare intensità al nostro gioco e metterli in difficoltà come abbiamo fatto nell’ultimo match”. Parole di elogio per l’Italia sono venute dal tecnico portoghese  Helio Sousa: “ Noi siamo una buona squadra – ha dichiarato Sousa -  e siamo in grado di vincere con chiunque ma l’Italia è una grande squadra con belle individualità e finora ha giocato un ottimo calcio. Ci hanno battuti ma quella di domani sarà una finale e noi faremo del tutto per vincerla”.

Sugli spalti del Sinajoki Stadium per assistere alla partita giungeranno dall’Italia il vice commissario della Figc Alessandro Costacurta, il direttore generale, Michele Uva e il tecnico della Under 21, Luigi Di Biagio.

I gironi del Campionato Europeo Under 19

Gruppo A: Finlandia, Portogallo, Norvegia, ITALIA
Gruppo B: Turchia, Ucraina, Francia, Inghilterra

Calendario, risultati e classifica del Gruppo B

Lunedì 16 luglio
Norvegia-Portogallo 1-3
Finlandia-ITALIA 0-1

Giovedì 19 luglio
Finlandia-Norvegia 2-3
Portogallo-ITALIA 2-3

Domenica 22 luglio
ITALIA-Norvegia 1-1
Portogallo-Finlandia 3-0

Classifica: ITALIA 7 punti, Portogallo 6, Norvegia 4, Finlandia 0

Semifinali
Giovedì 26 luglio 
Ucraina-Portogallo 0-5
ITALIA-Francia 2-0

Finale
Domenica 29 luglio
ITALIA-Portogallo a Seinajoki (ore 18.30 italiane, diretta Rai 2)

 

FONTE: figc.it

Il programma definitivo del Torneo dedicato al grande dirigente sportivo, vedrà  la partecipazione delle seguenti squadre: Atalanta B.C.. (vincitore dell’ottava edizione), U.S. Sassuolo Calcio,  A.S. RomaA.C.F. FiorentinaLokomotiv Mosca,  Parma CalcioCarpi F.C., Modena F.C. 2018SPALF.C. Rimini, Hellas Verona ed  FC Helsingor. 

Il Comitato organizzatore e la Famiglia Previdi confermano il ritorno dell’A.C.F. Fiorentina, protagonista delle iniziali edizioni e danno il benvenuto all’ F.C. Rimini, che parteciperà per la prima volta. Quest’anno è stato esteso l’invito a società straniere per dare al torneo un’impronta internazionale; parteciperanno la società russa Lokomotiv Mosca e  la società danese F.C. Helsingor.

Un saluto particolare al Modena F.C. 2018, società del territorio appena ricostituita, che riprenderà l’attività giovanile ufficiale prorio in occasioni di questa manifestazione.

Purtroppo non potranno far parte di questa edizione le società A.C. Reggiana e A.C. Cesena, per i motivi societari noti. Auguriamo a queste società un pronto rientro nel calcio professionistico.

Ricordiamo che il Memorial inizierà il 30  agosto e terminerà il 02 settembre; a breve verranno ufficializzati il calendario e il regolamento della manifestazione.

Il Torino Primavera inizia a fare sul serio. La formazione di mister Coppitelli, infatti, sta per raggiungere Alba dove nei prossimi giorni disputerà diversi test di preparazione in vista del campionato. Il 1 agosto appuntamento a San Cassiano contro la Pro Dronero (ore 18), poi il 4 contro il Borgaro ma non sono escluse altre amichevoli da qui al 12 agosto, giorno nel quale terminerà il ritiro di Alba

 

L'Atalanta di mister Brambilla continua la preparazione in vista del prossimo campionato Primavera. Dopo aver disputato un paio di test contro il Southampton e con il Pontisola, il 1 agosto scenderà in campo contro la Virtus Bergamo. Il tecnico ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

"Partiamo con entusiasmo e con voglia perché l’inizio della stagione è sempre bello e stimolante, poi va tenuto lo stesso entusiasmo per tutto l’anno. Il gruppo è rinnovato e, come sempre, è una squadra di qualità su cui c’è molto da lavorare. Noi siamo qua per questo. Gli obiettivi bisogna sempre scinderli in due aspetti: c’è da valutare la crescita e il miglioramento di tutti i ragazzi, dal punto di vista individuale e collettivo, e poi chiaramente bisogna abbinare questi progressi ai risultati. Il nostro campionato si avvicina parecchio a quello delle prime squadre dove conta giocare per vincere. Non va però dimenticata la filosofia della società, che è quella di avere formazioni propositive in grado di fare la partita sfruttando le qualità dei propri giocatori. Come ogni anno c’è un grande rinnovamento. Abbiamo tenuto i fuoriquota classe ’99 e il resto della rosa è formato dai 2000 e dai 2001 che salgono dall’Under 17". 

 

La Lazio Primavera riparte. Appuntamento a Formello ieri per la compagine biancoceleste, retrocessa in Primavera 2, che proverà a tornare nell'Elite con Bonacina in panchina. Da oggi scatta il ritiro precampionato a Pietralunga fino all'8 agosto.

Sarà una Primavera completamente rinnovata dopo l'esperienza della scorsa stagione, sono arrivati Ibanez, Czyz, Capanni, oltre a Marocco e Zaorè, in tanti della passata stagione sono andati via, compreso capitan Miceli, ma come scrive lalaziosiamonoi.it c'è da sciogliere il nodo fuoriquota. Al momento, infatti, ci sono i difensori Jorge Silva e Baxevanos, i centrocampisti Rezzi e Abukar e la punta Lukaj. Resteranno in tre, mentre sul fronte partenze Marchesi e Spizzichino potrebbero a breve firmare con la Salernitana (il primo è già in ritiro con i granata). 

Sul fronte amichevoli confermato il test del 1 agosto contro una selezione di Città di Castello e quello del 4 contro la Triestina

Il Genoa pensa al futuro. Flavio Bianchi, attaccante classe 2000, ha infatti rinnovato il suo contratto fino al 30 giugno 2021. Bianchi lo scorso anno ha fatto parte della Primavera che Torino, con cui ha segnato otto reti, contribuendo alla vittoria finale in Coppa Italia con il Milan. 

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #LegaSerieATIM https://t.co/D1aq3KXgJ9
#Giovanili #Under16SerieAeB https://t.co/R3BhPDrvI7
#Giovanili #LazioCUP https://t.co/wExfD2GDqk
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok