Febbraio 16, 2019

Alessandro Grandoni

E' on line il video con tutti i gol del Torneo di Natale Under 15, riservato ai ragazzi nati nel 2003 e disputato a Coverciano dall'8 al 10 dicembre 2017. Buona visione. 

Sorteggio ok per l'Inter di Stefano Vecchi in vista dei play-off di Uefa Youth League, fase che porterà agli Ottavi di Finale della competizione europea. I nerazzurri pescano lo Spartak Mosca, evitando in un colpo solo Paris Saint Germain, Monaco, Manchester City, Real e Atletico Madrid. Il match si disputerà tra il 6 e il 7 Febbraio a Milano, in gara secca.

UEFA YOUTH LEAGUE - PLAY-OFF, 6/7 FEBBRAIO 2018

MOLDE - MONACO

INTER - SPARTAK MOSCA

AJAX - PARIS SAINT GERMAIN

SALISBURGO - SPORTING LISBONA

BRODARAC - MANCHESTER UNITED

NITRA - FEYENOORD

ZELJIEZNICAR - ATLETICO MADRID

KRASNODAR - REAL MADRID

Nuovo appuntamento con la rubrica dedicata ai Top Player del Campionato Under 17 A e B. Ecco, nel dettaglio, i giocatori che si sono messi in evidenza nel corso della 12° Giornata: 

LA FIORENTINA DI CIOFFI

Insieme alla Sampdoria, i viola confezionano la vittoria più importante della 12° Giornata all'interno del Girone A. In rimonta e nello scontro diretto con il Genoa, a segno nella prima frazione con Krasniqi. La Fiorentina grazie ai gol di Ponsi alla mezzora e di Spalluto decisivo nella ripresa, trova tre punti che valgono sorpasso e quarto posto in classifica.

KADJO (CREMONESE) e DONATI D. (EMPOLI)

Due le doppiette all'interno del primo raggruppamento. La prima la realizza il giocatore dei grigiorossi in casa del Carpi. Il tutto nei quattro minuti finali del match. Cremonese che trova la quarta affermazione stagionale, che vale l'ottavo posto con aggancio appunto al Carpi. Successo e doppietta anche per Davide Donati dell'Empoli, in quel di Sassuolo. Dopo la rete di Mosca, sale in cattedra l'attaccante di Mister Buscè, che in sette minuti chiude il discorso che vale la terza vittoria stagionale.

ROVAGLIA (CHIEVO VERONA)

Due i risultati pesanti all'interno del Girone B. La vittoria chiave nella 12° Giornata è del Chievo Verona di Mandelli, 1-0 nello scontro diretto con il Cagliari e con Rovaglia decisivo al 24' della ripresa. Clivensi che agganciano in un colpo solo Milan e Cesena, accorciando la classifica, ora con 6 squadre in 2 punti.

BOLOGNA - MILAN

Senza distinzioni, vale la pena inserire l'intera gara tra i felsinei e i rossoneri di Baldo. 2-2 finale con settimo gol stagionale in apertura dell'attaccante classe '2002 Mattias Rocchi, con risposta immediata di Maldini. Stesso discorso nella ripresa con 2-1 di Rabbi e 2-2 in extremis di Sala. Bologna che vede sfumare una vittoria che sarebbe stata pesantissima, ma in piena corsa play-off. Milan che evita il 5° ko della stagione.

METELLI (PERUGIA)

Terzo raggruppamento che si avvia al termine del girone di andata, con lo 0-3 del Perugia a Palermo, firmato da doppio Metelli. Tris fondamentale per le aspirazioni degli umbri, ora a -2 dall'Ascoli quinto e a -4 dal Frosinone sconfitto in casa dalla Roma. Sono le vittorie esterne che di fatto hanno dato il volto alla 12° Giornata.

IL BARI DI LONGO

Come non sottolineare allora l'1-3 con cui il Bari di Longo ha battuto il Napoli a domicilio. Galletti in vantaggio Caruso, a cui ha fatto il paio per i partenopei Salimbè. Match deciso dall'ex Ansani e chiuso da Alba nel recupero. Quarto successo stagionale per il Bari, ko che lascia la corsa al terzo posto cosi congelata. Con un Benevento che allunga al secondo posto e una Roma adesso in fuga.

E' on line il video con i gol del derby Under 16 A e B tra Chievo Verona ed Hellas Verona con la vittoria dei padroni di casa per 3 a 1. Buona visione. 

Vi ricordiamo che è possibile acquistare il video integrale dell'incontro (durata 70 minuti, formato 720x576, 2 mbps), inviato via email con il link per il download, al costo di € 10,00. Per info e ordini inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Continua la settimana positiva della Roma che dopo la vittoria in campionato per 4-1 contro la Sampdoria, batte anche il Palermo in Coppa Italia. Nella competizione nazionale i giallorossi superano 2-1 i rosanero nella gara valevole per gli ottavi di finale. Gara che inizia subito bene per i capitolini che sbloccano il match dopo appena sette minuti con Ciofi. Il numero cinque giallorosso svetta più in alto di tutti e di testa firma il gol del vantaggio giallorosso. Il Palermo non riesce a rispondere con azioni degne di nota e così la Roma si difende senza alcuna difficoltà. Primo tempo con ritmi abbastanza blandi tanto da far registrare solamente le conclusioni di Masangu e Antonucci.

Nella ripresa invece i siciliani tornano in campo con la voglia di riprendere il match. Al 10' è Cannavò ad avere sulla testa la palla del pareggio, ma la sua incornata è centrale e permette a Greco l'intervento. La formazione di Alberto De Rossi risponde presente e al 14' sfiora il raddoppio con Besuijen che di testa non riesce a trovare il 2-0 su ottimo invito di Meadows. Gol che però arriva qualche istante più tardi; Antonucci si destreggia bene sulla sinistra, crossa in area dove è puntuale l'incornata di Masangu che non lascia scampo a Belladonna. Il doppio vantaggio fa rilassare un po' in anticipo i locali che prima del triplice fischio vedono gli isolani accorciare al 35' con Cannavò, che in spaccata riesce a mettere il pallone alle spalle di Greco. Nel finale i rosanero tentano il tutto per tutto con i giallorossi che soffrono ma che riescono a mantenere il vantaggio, conquistando l'accesso al turno successivo. Roma che affronterà il 20 dicembre il Bari, che ha eliminato la Lazio, nei quarti di finale.

Daniele Matera

ROMA-PALERMO  2-1

ROMA (4-3-3): Greco; Meadows, Cargnelutti, Ciofi (35'st Kastrati), Truşescu; Masangu (23'st Riccardi), Marcucci, Valeau; Besuijen, Antonucci, Cappa (9'st Celar). A disp.: Zamarion, Diallo Ba, Semeraro, Pezzella, Sdaigui, Petrungaro, Bouah, Petruccelli, D’Orazio. All.: De Rossi.

PALERMO (4-4-2): Belladonna; Mazza (23'st Lucera), Tarantino, Gallo M., Paula da Silva; Santoro, Rizzo, Ambro (45'st Di Paola), Cannavò; Silva Marques, Gallo A. (23'st Brasile) A disp.: Al-Tumi, Gambino, Romano, De Marino, Mendola, Scuro. All.: Scurto.

Marcatori: 7'pt Ciofi (RO), 18'st Masangu (RO), 36'st Cannavò (PA)

foto:asroma.it

Eccola la prima sorpresa di questi Ottavi di Finale di Coppa Italia Primavera, arriva da Formello dove il Bari di De Angelis, trova vittoria e qualificazione. 2-3 il finale con biancocelesti due volte in vantaggio e super prestazione di Maffei, autore della tripletta decisiva. Lazio avanti al 36' con Sarac, pari al 4' della ripresa. Ancora Sarac che porta il punteggio sul 2-1 realizzando la doppietta. Ad imitarlo è appunto Maffei al 22', sulla respinta dopo penalty parato da Rus a Manzari. Infine ancora Maffei al 43', per il 2-3 definitivo. Bari che giocherà i Quarti di Finale con la Roma, vincente in casa con il Palermo per 2-1.

LAZIO - BARI 2-3

LAZIO: Rus; Zitelli, Silva, Baxevanos, Petro (23'st Javorcic); Aliaj, Miceli, Marchesi (44'st Al Hassan), Falbo; Rezzi, Sarac. A disp. Alia, Kalaj, Paglia, Peguiron, Battistoni, Del Signore, Boateng. All. Andrea Bonatti.

BARI: Zinfollino; Dentamaro, Di Cosmo (40'st Viola), Pesce, Vaccaro (24'st Schirone); Tuttisanti, Cabella, Lella, Maffei; Manzari, Coratella. A disp. Artel, Tedone, Sgaramella, Lupo, D’Amicis, Petrosino, Romanazzo, Lieggi, Petruccetti, Giosu. All. Stefano De Angelis.

MARCATORI: 36'pt Sarac (La), 4'st Maffei (Ba), 19'st Sarac (La), 22'st Maffei (Ba), 43'st Maffei (Ba)

NOTE: Al 22'st Rus (La), para un calcio di rigore a Manzari (Ba). Ammoniti: Dentamaro.

Ultimi Tweets

#Giovanili #Under17SerieAeB https://t.co/1rm8NywZbk
#Giovanili #Under17SerieAeB #ItaliaUnder17 #VivoAzzurro ⚽🇮🇹️🇷🇸 2-0... https://t.co/Kr0R6gu8Ao
#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #ItaliaUnder18 #VivoAzzurro ⚽🇮🇹️🇫🇷... https://t.co/ZTPKTYIQrB
Follow Calcio Nazionale on Twitter
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok