Giugno 18, 2018
Alessandro Grandoni

Alessandro Grandoni

Direttore Responsabile ed Editoriale di CalcioNazionale.it, fondato nel 2013. Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione con indirizzo Giornalismo presso l'Università "La Sapienza" di Roma, iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti del Lazio dal 2005, ha collaborato con varie testate ed emittenti tra cui Radio Incontro, Italia Sera, Infopress, Corriere dello Sport, Gold Tv. 

Direttore anche del portale di Calcio Giovanile e Dilettante della Regione Lazio www.fuoriareaweb.it

E' on line il video della finale del Torneo Internazionale Roma Est Trofeo Champion con la vittoria dell'Inter sul Valencia per 3-0. Buona visione. 

E' on line il video della semifinale del Torneo Internazionale Roma Est Trofeo Champion con la vittoria dell'Inter sul Parma. Buona visione. 

E' on line il video della semifinale con la vittoria, ai calci di rigore, del Valencia sulla Roma. Buona visione. 

E' on line il video con la vittoria del Valencia per 3-0 sul Ponte di Nona nella terza giornata del Torneo Internazionale Roma Est Trofeo Champion. Buona visione. 

E' on line il video della gara del Torneo Internazionale Roma Est Trofeo Champion tra Pescara e Venezia terminata uno a uno. Buona visione. 

E' on line il video con la vittoria della Lazio sul Lugano per 3-0 nel Trofeo Champion Roma Est. Buona visione. 

E' on line il video della gara tra Ponte di Nona e Cesena con la vittoria dei romagnoli per due a uno in extremis nel Trofeo Champion. Buona visione. 

E' on line il video con la vittoria della Roma sul Pescara per 4-1 nella prima giornata del Torneo Champion con le doppiette di Cipolletti e Totti, per il Pescara a segno Primavera. Buona visione. 

Beffa nel finale per un ottimo Ponte di Nona che tiene testa al Cesena ma viene punito in pieno recupero dalla rete di Amadori. La squadra di Imbimbo gioca un buon calcio da unica dilettante del torneo e non sfigura di fronte al più quotato Cesena grazie ad una bella prestazione corale impreziosita dalla rete, molto bella, di De Massimi nella ripresa. Parte bene il Ponte di Nona che si rende pericoloso al 5' con il tiro da pochi passi di Savosardaro che termina alto sopra la traversa.

Al 9' squillo del Cesena con Coveri che fa tutto bene e con il destro impegna Valente che para. Al 12' il Cesena rimane in dieci per l'espulsione di Crociati che stende l'avversario lanciato a rete, per il direttore di gara non ci sono dubbi con conseguente espulsione. Nel momento peggiore il Cesena ha il merito di trovare la rete con Baroncioni che indovina una gran conclusione di sinistro dopo una traversa colpita da Rosetti. I bianconeri guadagnano fiducia e si fanno ancora vedere prima con Venturelli e poi con Giovannini.

Al 22' ancora Cesena in avanti, stavolta con Coveri, che fa tutto bene, salta l'intera difesa ma poi non trova lo spazio giusto per siglare. Nella ripresa parte la classica girandola di sostituzioni, il Cesena prova a tenere il campo con il Ponte di Nona alla ricerca del gol del pari. Al 20' gli sforzi dei padroni di casa vengono giustamente premiati dalla grande realizzazione di De Massimi che da fuori area indovina una splendida traiettoria che sorprende Galassi per l'uno a uno.

Il Ponte di Nona non si ferma ed al 23' si fa ancora vedere con Di Resta che impegna Galassi, poi al 25' la beffa: palla persa a centrocampo, ripartenza veloce del Cesena con il pallone che alla fine arriva ad Amadori che da pochi passi non può sbagliare per il due a uno. Termina cosi con il Cesena che incamera i primi tre punti in extremis, per il Ponte di Nona l'amarezza di non esser riuscito a portare a casa punti ma la consapevolezza di aver giocato una grande gara al cospetto di una professionista. 

Alessandro Grandoni

PONTE DI NONA - CESENA     1-2

PONTE DI NONA: Valente, Serverini, De Sanctis (10' st Fiorentini), Mohamed (19' st Lo Presti), Savosardaro, Serricchio (1' st Carli), Enea (10' st Fabi), Di Resta, De Massimi, Di Bernardini (19' st Cafiero), Di Loreto (1' st Ciucci). A disp.: Testagrossa. All. Imbimbo

CESENA: Galassi, Crociati, Baroncioni, Valentini (20' st Brandi), Casadei (20' st Agostini), Giovannini (1' st Magnani), Venturelli (5' st Galassi), Torino (13' st Amadori), Rosetti, Coveri (22' st Firman). A disp.: Montalti. All. Biserni

MARCATORI: 13' pt Baroncioni (C), 20' st De Massimi (P), 25' st Amadori (C)

ESPULSI: al 13' pt Crociati (C) per fallo da ultimo uomo

Tris della Lazio all'esordio contro il Lugano nella prima giornata del Torneo Champion. La formazione biancoceleste spinge subito e sfiora il gol con Brasili in mezza girata, bravo Carpentieri a deviare. Ancora Lazio pericolosa al 6' prima con Armini che impegna Carpentieri, poi con Dutu che d pochi passi centra il palo sugli sviluppi di un corner. Al 7' arriva il meritato vantaggio biancoceleste con Brasili che di testa salta più in alto di tutti e supera il portiere con un grande stacco che si infila all'angolino. Il Lugano prova a reagire prima con Gaspari che non trova la porta con una deviazione sottomisura, poi con Baldaro che da fuori impegna Polidori.

Dal 16' diventa protagonista Cannatelli che in due occasioni libera il destro da posizione defilata e costringe Carpentieri a due deviazioni in corner. Al 20' ancora Cannatelli protagonista, stavolta il numero sette mette al centro un cross basso dove Peroni non arriva per poco. Nel finale ancora due occasioni, una per parte, la Lazio ci prova con la punizione di Oliva che termina di poco fuori, il Lugano risponde con Gaspari che impegna ancora Polidori.

Nella ripresa meno emozioni ma altre due reti per i biancocelesti. Al 5' la Lazio mette in cassaforte la partita, ancora con Brasili, che sempre di testa trova il tempo giusto per battere Carpentieri per il due a zero. Il Lugano prova a farsi vedere con un calcio piazzato di Gaspari senza fortuna, poi al 13' arriva la terza rete laziale. Bella azione di Cannatelli sulla destra, cross basso per il neo entrato Petrone che mette dentro da ottima posizione per il tre a zero.

Dopo la classica girandola di sostituzioni ancora due occasioni per la Lazio nel finale. Al 23' si libera per il tiro Armini con l'estremo difensore del Lugano che devia in corner, poi al 25', allo scadere, è Di Biagio a impegnare ancora il portiere svizzero. Termina così tre a zero in favore dei biancocelesti che conquistano i primi tre punti della manifestazione con la doppietta di Brasili e la rete di Petrone. Questa sera big-match in programma con la sfida, alle 21.30, all'Inter

Alessandro Grandoni

IN GIORNATA SARA' ON LINE IL SERVIZIO CON GLI HIGHLIGHTS DELL'INCONTRO

 

LAZIO - LUGANO   3-0

LAZIO: Polidori (18' st Giustiniani), Rocchetti (7' st Antonelli), Petta, Oliva (16' st Spunticcia), Dutu, Giuffrida, Cannatelli (16' st Di Biagio), Mazzola (7' st Di Rienzo), Brasili (16' st Ghione), Armini, Peroni (1' st Petrone). All. Polidori

LUGANO: Carpentieri, Riis, Bonvin, Moccetti, Grandi (20' st Cucco), Pascucci, Baldaro, Cerra (12' st Garantola), Mastromattero, Gaspari (18' st Fodor), Salvadore (1' st Salvadore). A disp.: Ferrari. All. Russo

MARCATORI: 7' pt e 6' st Brasili (L), 13' st Petrone (L)

Pagina 1 di 20

Ultimi Tweets

#CampionatoPrimavera #Primavera1TIM #Giovanili #Under17SerieAeB #Under16SerieAeB #Under15SerieAeB https://t.co/PfqlNX6QS4
#Giovanili #GiovanissimiFasciaB Torneo Internazionale Roma Est Polisportiva Ponte Di Nona Mimmo Gaglio https://t.co/UeucCQH6eo
#Giovanili #GiovanissimiFasciaB Torneo Internazionale Roma Est Polisportiva Ponte Di Nona Parma Calcio 1913 https://t.co/BIO6HjX1jB
Follow Calcio Nazionale on Twitter